Tumore al collo dell’utero: addio pap-test, adesso c’è l’esame del DNA

Uno studio condotto in 9 centri di screening italiani ha incrociato i dati di 94370 donne, per scoprire che l’analisi sul Dna previene un numero maggiore di tumori rispetto al test citologico, usato fino ad oggi per diagnosticare la presenza di hpv. L’analisi sul Dna del virus permette di individuare con anticipo lo svilupparsi futuro di alcune lesioni nella fase … Continua a leggere

SALUTE: ONCOLOGO, ‘PARLARE’ CON PAZIENTI VEGETATIVI PER CAPIRNE VOLONTA’

Lo studio pubblicato sul ”New England Journal of Medicine” dimostra che ”il sistema cerebrale nei pazienti in stato vegetativo persistente puo’ essere attivo e funzionante e la sua determinazione dipende soltanto dagli strumenti che si utilizzano per verificarlo come la risonanza magnetica funzionale. I risultati dei test per esempio dimostrano che e’ stato possibile ottenere delle risposte a quesiti specifici. … Continua a leggere

Tumori colon-retto: nuove tecniche

  I laboratori dell’Irst sono in prima fila nello sviluppo di nuove tecniche per la diagnosi precoce del tumore del colon-retto. Un gruppo di ricercatori dell’istituto, guidato da Emanuela Flamini, ha lavorato a un approccio molecolare basato sulla valutazione del Dna circolante nel sangue. L’equipe redigera’ un capitolo del IV volume di ‘Methods of Cancer Diagnosis, Therapy, and Prognosis’ della … Continua a leggere

Tumori: ‘Mettili In Fuorigioco’, In Scuole e Campi Calcio Prevenzione Per Giovani

Metti il cancro fuorigioco. Al via con questo slogan il primo progetto italiano che porta la prevenzione dei tumori a scuola e sui campi di calcio, promosso dalla Fondazione Giancinto Facchetti con l’Inter e il Comune di Milano. Tre casi di cancro su dieci si possono evitare con una sana alimentazione e movimento fisico fin da bambini: le alterazioni del … Continua a leggere

CARCINOMA ORALE IN AUMENTO, AL VIA “PROGETTO TETRA”

Otto nuovi casi ogni centomila abitanti ogni anno in Italia, con punte raddoppiate nel Nord Est. Oltre 3 mila decessi l’anno, dopo terapie chemioterapiche e radio chirurgiche spesso inutili e altamente debilitanti. Una sopravvivenza inferiore al 15-20% per diagnosi tardive. Il tumore del cavo orale, a differenza di tante altre patologie, continua la sua inarrestabile ascesa, complice il vizio della … Continua a leggere

Tumori: Cancro Seno, Nuove Line Guida Per Diagnosi Piu’ Accurate

Oncologi e patologi insieme nella lotta contro il tumore del seno. Nascono le nuove linee guida che permetteranno di ridurre al 5% – contro l’attuale tasso del 20-40% – gli errori nella diagnosi di un tipo di cancro particolarmente aggressivo: il tumore al seno Her2-positivo, che ogni anno in Italia colpisce dalle 8 mila alle 10 mila donne. I principi … Continua a leggere

Farmaco biologico sperimentale salva la vita a due pazienti con tumore alla prostata inoperabile

Due pazienti con tumore alla prostata inoperabile, trattati con una singola dose di un farmaco sperimentale, sono guariti. I due pazienti, affetti da tumore alla prostata ormai metastatizzato, hanno partecipato ad un trial con un farmaco biologico, l’anticorpo monoclonale ipilimumab, che rafforza la capacità del sistema immunitario di combattere il tumore. l trattamento, condotto presso la Mayo Clinic di Rochester … Continua a leggere

Cure soft per i tumori ginecologici

L’ultima novità è un dispositivo del tutto simile alla spirale anticoncezionale, ma progettato per portare i farmaci direttamente nei pressi della massa tumorale, così da ottenere il massimo vantaggio terapeutico e il minimo disagio per la donna in chemioterapia. L’idea, ancora in fase sperimentale, è un brevetto messo a punto e depositato da Francesco Raspagliesi, direttore dell’Oncologia ginecologica dell’Istituto nazionale … Continua a leggere

Bocca, il rischio di cancro cresce con le cattive abitudini

Chi fuma meno di 15 sigarette al giorno rischia tre o quattro volte in più di ammalarsi di tumore del cavo orale rispetto a un non fumatore. Chi invece si spinge oltre le 15 «bionde», si espone a un pericolo 9-10 volte maggiore. Se poi si unisce al fumo il consumo di alcol le probabilità di sviluppare il cancro crescono … Continua a leggere

Tumore della mammella: più attenzione agli integratori vitaminici

Oltre l’80% delle donne affette da tumore della mammella sembra ricorrere agli integratori vitaminici e agli antiossidanti come vitamina C, beta-carotene e vitamina E. Un utilizzo eccessivo, che mette in risalto la necessità di ulteriori studi sulla eventuale interazione farmacologica tra questi supplementi e i trattamenti chemioterapici. È questa la conclusione di uno studio apparso sulla rivista Cancer. “Ricerche future … Continua a leggere