Individuato il gene che causa la miopia

Individuato il gene responsabile della miopia: a scoprirlo un gruppo di ricercatori della Duke University Medical Center (Usa) in un articolo pubblicato su Nature Genetics, da cui emerge che alla base dei meccanismi che portano a difetti nella messa a fuoco nelle popolazioni caucasiche c’è il gene RasGRF1: averlo individuato, spiegano i ricercatori, potrebbe aiutare nella realizzazione di trattamenti anti-miopia. … Continua a leggere

CANCRO AL SENO, NUOVO FARMACO AUMENTA SOPRAVVIVENZA

Da un anno la Fondazione Irccs Istituto Nazionale dei Tumori sta sperimentando un nuovo farmaco contro il cancro al seno. Si chiama Trastuzumab, e dai primi risultati sembra essere molto efficace. La sperimentazione è stata effettuata su 235 donne con un tumore in stato avanzato. A metà di esse è stata assegnata la classica chemioterapia, all’altra metà, oltre alla chemioterapia, … Continua a leggere

CANCRO AL SENO, NUOVO FARMACO AUMENTA SOPRAVVIVENZA

Da un anno la Fondazione Irccs Istituto Nazionale dei Tumori sta sperimentando un nuovo farmaco contro il cancro al seno. Si chiama Trastuzumab, e dai primi risultati sembra essere molto efficace. La sperimentazione è stata effettuata su 235 donne con un tumore in stato avanzato. A metà di esse è stata assegnata la classica chemioterapia, all’altra metà, oltre alla chemioterapia, … Continua a leggere

Virus A: bimbo 2 anni muore a Lecce

Un bambino di due anni, affetto dall’influenza A/H1N1, e’ morto nell’ospedale Vito Fazzi di Lecce dove era ricoverato da sabato scorso. Il piccolo, a quanto si e’ appreso, non era affetto da altre patologie. Aveva avuto i primi sintomi venerdi’ sera. Poi la febbre era rapidamente salita e l’indomani era stato ricoverato nell’ospedale di Manduria, poi trasferito a Lecce dove … Continua a leggere

Appendicite si diagnostica a distanza via cellulare

I radiologi possono diagnosticare un’appendicite acuta anche a distanza, usando un dispositivo portatile come il cellulare equipaggiato con un software creato ad hoc. E’ quanto emerge da uno studio presentato oggi all’incontro annuale dell’Associazione radiologica del Nord America (Rsna). Autore principale dello studio è Asim F. Choudhri, medico della divisione di Neuroradiologia all’università Johns Hopkins di Baltimora, secondo cui “la … Continua a leggere

Ricerca: Pene Ricostruito In Laboratorio, Esperimento Usa Su Conigli

Anche il pene ricostruito in laboratorio. Scienziati Usa hanno rimpiazzato tessuto erettile nei conigli con tessuto creato da loro: gli animali così trattati hanno recuperato la normale attività sessuale e si sono riprodotti. La scoperta, pubblicata su Pnas, apre nuove speranze per le persone con l’organo sessuale danneggiato da malattie o traumi. “Sono ovviamente necessari ulteriori studi – commenta Anthony … Continua a leggere

CARCINOMA ORALE IN AUMENTO, AL VIA “PROGETTO TETRA”

Otto nuovi casi ogni centomila abitanti ogni anno in Italia, con punte raddoppiate nel Nord Est. Oltre 3 mila decessi l’anno, dopo terapie chemioterapiche e radio chirurgiche spesso inutili e altamente debilitanti. Una sopravvivenza inferiore al 15-20% per diagnosi tardive. Il tumore del cavo orale, a differenza di tante altre patologie, continua la sua inarrestabile ascesa, complice il vizio della … Continua a leggere

Adiponectina: una proteina chiave nel diabete di tipo 2?

Elevati livelli plasmatici di adiponectina sarebbero associati a una sostanziale diminuzione del rischio di andare incontro a diabete di tipo 2. A confermare l’importanza di questa proteina secreta a livello del tessuto adiposo nel contrastare i disturbi di origine metabolica è una ricerca presentata sulla rivista Journal of the American Medical Association. “Gli individui a più alto rischio di diabete … Continua a leggere

Dolore e depressione

Che soffrire di un dolore cronico non aiuti il morale, lo direbbe anche monsieur de Lapalisse. E i medici sanno che, al contrario, un mal di schiena che non passa può essere anche un modo subdolo con cui si manifesta una depressione latente. Ecco perché conviene trattare entrambi i disturbi, prima l’uno e poi l’altro, come hanno provato a fare … Continua a leggere

Trichomonas e clamidya

Tra le altre infezioni che si possono contrarre at­traverso un rapporto sessuale ci sono la trichomonas genitale, i conditomi accumi­nati e la Chlamydia. Ci spiega meglio il prof. Arisi: «La prima è causata da un microrganismo unicellulare, un protozoo flagel­lato che “nuota”  frequentemen­te nell’apparato genitale maschi­le e femminile» Ogni anno sono circa 7 milioni e mezzo i nuovi casi al … Continua a leggere