Ipertrofia Prostatica Benigna

Cos’è la prostata La prostata è una ghiandola posta al di sotto della vescica maschile, la cui funzione è quella di produrre il liquido prostatico, importante componente del liquido seminale che contribuisce a garantire vitalità e motilità agli spermatozoi.   L’ipertrofia prostatica L’ipertrofia (o iperplasia) prostatica benigna (IPB) è un ingrossamento benigno della prostata che si manifesta generalmente i 50 … Continua a leggere

Una mutazione genetica alla base dell’autismo

Una delle condizioni più terribili dell’infanzia umana, l’autismo, oggi ha un interrogativo in meno. Grazie a tre studi americani, pubblicati sulle riviste Nature e Annals of Human Genetics, alcuni ricercatori hanno dimostrato come alcune mutazioni nei geni chiave per la formazione delle connessioni nervose fra le aree del cervello potrebbero essere alla base dell’autismo. Le mutazioni paiono avvenire nel cromosoma … Continua a leggere

Fobie sociali e aracnofobia: impariamo a superarle

Non chiamateli fifoni. Urlare come forsennati alla vista di un ragno o di un topo, oppure rifiutarsi di visitare piazza San Marco a Venezia perché non si può nemmeno tollerare la vista dei piccioni, può far sorridere i più; ma per chi soffre di queste fobie, che gli psicologi chiamano specifiche, lo stato di ansia provato di fronte all’oggetto dei … Continua a leggere

Febbre suina ridimensionata, ma i morti varcano il confine messicano

Primo caso di morte da febbre suina fuori dal Messico. Si tratta di un bambino di 2 anni che, trasportato dai suoi familiari in Texas proprio per essere curato dal virus A H1N1, non ce l’ha fatta. E con lui le morti accertate salgono a 9. Delle 159 di cui si parlava ieri, quasi la metà sono state smentite, indicando … Continua a leggere

Il legame tra girovita e depressione..

Le persone depresse tendono ad accumulare grasso viscerale e la crescita del girovita è a sua volta collegata alla propensione ai disturbi cardiovascolari e al diabete. Lo sostiene uno studio del Rush University Medical Center di Chicago, ma i ricercatori di Chicago non sono i primi a evidenziare questo legame. LO STUDIO – La ricerca, che verrà pubblicata a maggio … Continua a leggere

Test su un vaccino nasale universale..

Scienziati australiani hanno sviluppato una tecnica per produrre un vaccino universale contro l’influenza, che può essere somministrato per via nasale ed è in grado di proteggere sia dall’influenza stagionale, sia da insorgenze inaspettate come l’aviaria e la nuova influenza. Il vaccino in questione, sostengono, potrà offrire un’ampia protezione da diverse varietà di influenza, riducendo la necessità di produrre ogni volta … Continua a leggere

Francia: uomo chiede la castrazione fisica

Un’incredibile storia arriva dalla Francia, dove un uomo, a causa di alcune turbe psichiche, ha chiesto al ministero della Sanità francese di operarlo con la castrazione fisica. L’uomo, che ha 50 anni, da 15 vive da solo e non ha amiche o contatti con alcuna donna in quanto si è reso conto di provare una pulsione fisica terribile che lo … Continua a leggere

Il farmaco che blocca il neuroblastoma

I ricercatori del Children’s Cancer Hospital presso l’Università del Texas MD Anderson Cancer Center hanno scoperto un nuovo farmaco che limita la crescita del neuroblastoma, un tumore cerebrale infantile. La studio pre-clinico è stato presentato alla riunione annuale della American Society of Pediatric Hematology/Oncology. Alejandro Levy, autore dello studio, ha presentato la ricerca mostrando il farmaco sviluppato dall’MD Anderson. Si … Continua a leggere

La Spagna legalizza l’aborto a 16 anni

La legislazione sui minori in Spagna è piuttosto singolare. A 16 anni non si può comprare un pacco di sigarette, ma ci si può rifare il seno. Non si può guidare la macchina, ma si può fare la fecondazione assistita, e da oggi si potrà abortire. Il problema delle gravidanze indesiderate nasce dalla “spensieratezza” con cui moltissime minorenni (circa 1 … Continua a leggere

I rischi per chi «compra» salute sul web

Come ogni medaglia, anche la salute sul web ha il suo rovescio. Se è vero che Internet ha portato una vera e propria rivoluzione in medicina e in sanità, è altrettanto vero che adesso cominciano i problemi. Offerta di esami diagnostici poco attendibili, vendita di farmaci senza controllo, diffusione di informazioni sanitarie non sempre corrette sono soltanto alcuni esempi. E … Continua a leggere